FOTOGRAFIA FINE ART

Nuovi progetti - Portfolio - Lux Romae - Mostre - Stampe fine art

Fotografie come partiture musicali

Mi occupo di fotografia dagli anni '90 inizialmente come fotoamatore, per dedicarmi successivamente al linguaggio fine art, incoraggiato da artisti e fotografi professionisti. Il fotogramma è per me simile a una partitura musicale, nell'organizzazione di moduli ed elementi ritmici, toni e impasti cromatici, consonanze, dissonanze, traducendo nella bidimensionalità spaziale dell'immagine la dinamica temporalità della musica.

Visione e creatività​

Credo che nella mia produzione fotografica sia riconoscibile la familiarità non solo con la musica, ma anche con l'arte del rinascimento e del barocco, derivante dal quotidiano contatto con musei, chiese e palazzi storici di Roma, dove mi occupo, come direttore artistico, di progetti interdisciplinari d'arte e musica.

Qui si alimentano costantemente visione e creatività.

Soggetti e stili fotografici​

 

La mia fotografia nel corso degli anni ha conosciuto un'evoluzione stilistica, condotta in modo non sistematico e lineare, per gli impegni musicali che in certi periodi hanno assorbito quasi completamente il mio tempo.

Ogni immagine scaturisce dalla mia libera attività creativa, unico genere che pratico volentieri anche su commissione è la fotografia di strumenti musicali, oggetti dai quali ovviamente sono particolarmente attratto.

Stampe e Libri

Realizzo personalmente le stampe in edizioni limitate, per ottenere un risultato finale aderente alla mia idea artistica.

Utilizzo esclusivamente carte ad alta grammatura Hahnemüele, .