Traverse rinascimentali

Un tubo di legno, un foro per soffiare, tre per la mano sinistra e tre per la destra. Una traversa rinascimentale è tutto qui! Eppure proprio la sua semplicità è motivo per di interesse e di fascino, e nell'atto di produrre #musica lo strumento può rivelare doti inaspettate.

Ecco la mia nuova "famiglia" di traverse: discanto in sol, due tenori in re, tenore in do, basso in sol e basso in fa. Susino, pero, acero le essenze impiegate.

La firma sugli strumenti è del valente costruttore Vincenzo De Gregorio, che mi ha letteralmente cucito addosso gli strumenti con perizia e amabile pazienza.

Il progetto #Traversa #Consort può iniziare. #renaissancemusic


0 visualizzazioni