Shir HaShirim 

(Cantico dei cantici)

Un dialogo tra fotografia e antichissimi versi d’amore che riaffiorano dai millenni, alla luce edenica del Cantico dei cantici.​

La mostra personale Shir HaShirim è a Roma, Palazzo Doria Pamphilj, Biblioteca degli Appartamenti privati, dal 17 Gennaio al 15 Marzo 2020 e sarà visitabile tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00.

Le immagini rappresentano Sulamita, la protagonista di Shir HaShirim, il Cantico dei cantici, il poema d'amore contenuto nella Bibbia. Una stratificazione di più fotogrammi, da cui emergono, come in uno scavo archeologico, le opere, ognuna delle quali esprime una situazione descritta dal testo poetico.

Un percorso multisensoriale tra immagini, musica, liriche d’amore dell’antichità (Mesopotamia, Egitto, Grecia, poeti arabi) e le essenze profumate descritte dal poema.

Recitazione e audio live 3D danno vita alla performance, che l’autore interpreta insieme a due attori, il 21 Febbraio 2020

nella Sala del Trono di Palazzo Doria Pamphilj. Ingresso a inviti.

Inaugurazione del 17 Gennaio 2020, Photo Gallery

(foto di Agostino Maiello)